Durante la stagione estiva si può approfittare delle ferie per sottoporsi a dei trattamenti termali. I benefici di tali pratiche si ripercuotono su tutto il corpo, ma non solo, anche a livello mentale aiutano a superare le fasi di stress e di ansia che ci possono affliggere durante la stagione invernale. Tra i tanti siti termali che abbiamo in Italia, Ischia è senza dubbio un concentrato di centri termali di grande bellezza. Raggiungerla è molto più facile di quanto si pensi, basta raggiungere Napoli, via terra via mare o in aereo. A tale proposito però è bene ricordare che siamo in alta stagione e che quindi  i voli subiscono numerosi ritardi e cancellazioni, a quel punto meglio informarsi prima  come ottenere un rimborso volo cancellato RyanAir, per esempio, o della compagnia con la quale si viaggia.

Effetti benefici dei trattamenti termali

Le acque termali sono utili per la guarigione e il trattamento di molte patologie, ma anche chi non ha gravi problemi può trarne numerosi benefici. Il ricorso a tali cure, infatti, migliora l’umore aiuta a trovare un rapido senso di benessere, un rinnovato equilibrio psico fisico e, cosa importantissima, aiuta a prevenire l’insorgenza di diverse malattie croniche, per esempio tra queste vi è l’insufficienza venosa cronica. Ma perché le cure termali sono così efficaci? Perché vengono stimolati alcuni ormoni che producono serotonina, e inoltre vengono stimolati anche quattro encefaline e la beta endorfina.

Quali patologie possono essere trattate

trattamenti termaliLe cure termali, riconosciute anche dalla medicina allopatica e prescritte anche dal Sistema Sanitario Nazionale, sono diverse, vediamo le più richieste e utilizzate per le più comuni patologie.

  • Malattie cardiovascolari
  • Riniti e rinopatie
  • Bronchiti
  • Malattie reumatiche
  • Osteoartrosi e malattie degenerative dell’apparato scheletrico
  • Psoriasi
  • Dermatite seborroica

Per poter fruire di questi trattamenti è necessario avere una prescrizione medica, si può ricorrere al proprio medico curante se si vuole la sovvenzione del SSN oppure al medico presente in loco, a Ischia, per esempio, nelle strutture termali è sempre presente un medico che effettua la visita prima che gli ospiti accedano ai trattamenti. Chiaramente si parla dei trattamenti curativi, come per esempio fanghi e aerosol, per un bagno in una piscina termale o un percorso Kneipp non è necessaria la prescrizione medica.

I Giardini di Poseidon, i più grandi dell’isola

A Ischia ogni struttura ricettiva ha un proprio piccolo centro benessere e termale o per lo meno una convenzione con quelli di altre strutture, tuttavia, se ci si vuole davvero immergere in un centro termale che offre tanti trattamenti i Giardini di Poseidon son il massimo. Questo enorme parco termale è il più grande dell’isola e si affaccia sulla costa con deliziose spiagge. Ci sono numerose piscine abbracciate dal verde lussureggiante delle piante e diversi percorsi termali, insomma, da provare senz’altro.

A proposito dell'autore

Post correlati