Mettersi in gioco e chiedere il meglio per se e aumentare le proprie prospettive per un futuro lavorativo è il desiderio di ogni persona. Trovare chi realmente può dare la giusta direzione e la giusta strada non è cosa facile. Oggi il mondo del lavoro richiede personale sempre più specializzato e una formazione continua capace di tenere sempre e costantemente al passo con un’Europa sempre più competitiva ed esigente. Occorre il master universitario giusto. Nel mare immenso della formazione manageriale non è facile scegliere.

Il Master online: conviene?

Master online vs. master universitariLa preferenza spesso ricade su un master online, che ha dalla sua il fatto di poter essere seguito comodamente da casa o nelle ore di pausa in ufficio. Ma, si sa, a casa è facile perdere la concentrazione e non seguire. Il master in aula invece dà la possibilità di confrontarsi con altre persone, nonché col professore o con il relatore di turno, fare domande e partecipare attivamente alle lezioni. Fare amicizia con gli altri alunni è importante per scambiare opinioni e crescere culturalmente.

Master universitari: ecco i migliori in Italia

Gli svantaggi dei master online rispetto a quelli in aula possono essere rappresentati dal fatto che spesso il livello di attenzione non è controllato da nessun docente e spesso si tende alla distrazione o ancora peggio a sorvolare su ciò che non si capisce. Bologna Business School è la scuola di formazione manageriale internazionale dell’università di Bologna e offre un programma personalizzato per ogni alunno, con la possibilità di confrontarsi con studenti di tutto il mondo e trarre vantaggi che online non si potrà mai avere.

La formazione per tutti

Una formazione accessibile e aperta sia a chi già lavora ma anche e neolaureati, aziende e professionisti che desiderano fare un salto di qualità e migliorare lo status lavorativo. Scegliere un master online consente sicuramente di avere più libertà, ma non offre una preparazione adeguata e professionale come quella della Bologna Business School.

Il sapere resta per fortuna ancora una risorsa difficile da sostituire, indispensabile quindi confrontarsi con personale docente altamente qualificato che aprirà nuove prospettive sia di lavoro che culturali e anche la possibilità di essere seguiti e indirizzati verso le reali opportunità di lavoro. Per questo motivo un master in aula è sicuramente il metodo migliore per apprendere.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi